skip to Main Content
LINFODRENAGGIO

LINFODRENAGGIO

Il Linfodrenaggio – è una particolare tecnica olistica che si pratica sia dagli estetisti sia dai fisioterapisti.

Con tecniche manuali molto particolari agisce sul percorso dei canali linfatici con eccessiva riduzione di circolazione linfatico e una stagnazione di liquido linfedema. La prima intuizione di utilizzare i massaggi specialistici per trattare il linfedema, una condizione di gonfiore degli arti inferiori e superiori a causa di ritenzione idrica nel sistema linfatico, ha avuto il medico austriaco naturalizzato belga Alexander Von Winiwarter nel XIX secolo.

Nel anni trenta la sua tecnica stata migliorata e raffinata dal fisioterapista danese Emil Vooder e la sua moglie dottoressa Estrid Vooder per il trattamento del linfedema.

La tecnica della coppia Vooder divenne nota come massaggio linfodrenante. Più tardi i scenziati hanno atribuito al sistema linfatico la funzione di trasporto delle scorie, favorendo allo scambio tra sistema linfatico e il sangue, atraverso i capillari del livello microcircolo dal fenomeno osmosi.

Il Dottor Albert Leduc, è un medico belga di Linfologia, drenaggio linfatico manuale e la riabilitazione del cancro al seno. Dopo aver frequentato il corso di Vooder si è incuriosito dal argomento e ha deciso di applicare i metodi scientifici per la ricerca clinica sviluppando il proprio metodo che porta il suo nome.

Entrambi metodi sono state riconosciute al livello mondiale e entrambi metodi concordano sui punti principali del trattamento.

Benefici:

    • favorisce la circolazione linfatica;
    • migliora circolazione capillare;
    • ripristina l’equilibrio idrico nei tessuti;
    • rinforza il sistema immunitario;
    • aiuta la cicatrizzazione;
    • rilassa le tensioni accumulate;
    • lascia una sensazione di leggerezza.
Back To Top